Translate

domenica 29 gennaio 2012

Leggendo J. Keats

Divino spledore di Natura e amore,
si libra nell'aria un pensiero,
un pettirosso libero e fiero,
intensa leggerezza negli occhi profondi e sinceri
di immagine dipinta, piccolo riflesso
del chiarore tra le fronde degli alberi.
Ritorna dal passato una carezza di poesia,
scioglie dal cuore la malinconia,
strade e palazzi diventano giardini rigogliosi,
sentieri sconfinati oltre gli steccati.
Con la stessa armonia e intensità di colori,
associo l'anima a quel volo,
così bello, forse, per la sua brevità,
tanta la vita in un battito d'ali,
aria infinita per un nobile fine,
un pettirosso libero e fiero scomparve nel bosco,
recando con sé il nostro amore vero.


Cristiano Bartolomei

domenica 15 gennaio 2012

Attraverso una foglia traspare l'anima











Attraverso una foglia traspare l'anima,
il colore cambia, riflesso di luce e purezza,
i pensieri più dolci nascono con la Natura stessa.
Il silenzio si muove diffondendo il suo odore di bosco,
rami e terra,
passando tra ombre e piccole oasi di cielo
senza lasciare tracce.
I piccoli abitanti di questa montagna
si nascondono impauriti al suono improvviso
di un tuono lontano,
tra l'erba accarezzo un fiore
come fosse la tua mano, colorata e profumata,
di divina essenza, vellutata.
Non cambia l'aspetto di questo giardino,
non passa il tempo che conduce all'oblio,
crescono rigogliose le piante
e fioriscono in infinite stagioni,
è forse questo l'amore che cerco?
Si insinua tra le trame di seta verde
un ago sottile che punge le dita,
un brusco risveglio non può cancellare
l'armonioso incedere della vita,
è interminabile il giorno tra i sentieri di corteccia,
è questo l'amore che vivrà per sempre.



Cristiano Bartolomei



domenica 8 gennaio 2012

Near the sea it's never Winter - Sul mare non è mai Inverno


Near the sea it’s never Winter,
water plays with rocks and shells,
a street lit by God leads me
beyond the horizon, where the sun lies
like an old traveller,
transforms the salt in the colours of the sky,
reflects the hope and revives the desire for the infinite.
I look at my same tracks on the sand,
are interrupted where the wave reaches
to bring news from a long journey,
whispering delicate words.
I am comforted by their embrace,
taking off from fear.
Near the sea it’s never Winter,
the silence find his sweet words,
I find myself
in a thought of love.

Cristiano Bartolomei



Sul mare non è mai Inverno,
l'acqua gioca con gli scogli e le conchiglie,
una strada illuminata da Dio mi conduce
oltre l'orizzonte, dove il Sole giace
come un antico viaggiatore,
trasforma il sale nei colori del cielo,
riflette la speranza e ravviva il desiderio d'infinito.
Osservo le mie stesse tracce sulla sabbia,
si interrompono dove l'onda giunge
a portare novità dal suo lungo viaggio:
mi sussurra parole delicate,
mi conforta col suo abbraccio,
togliendomi dalla paura.
Qui sul mare non è mai Inverno,
il silenzio trova le sue dolci parole,
io ritrovo me stesso
in un pensiero d'amore.


Cristiano Bartolomei

lunedì 2 gennaio 2012

Un altro viaggio

Un altro viaggio si compie in silenzio,
le immagini scorrono verso l'orizzonte della speranza,
sono infinite le parole e le frasi,
il pensiero sceglie la strada più semplice
per abbracciare il tuo cuore,
le piccole ombre si riempiono di tanti colori.
Sono sicuro che sceglierai la musica più adatta
per questo arcobaleno.
Forse non ti basta il cielo,
si diradano le nuvole per un giorno più sereno.
Ho pochi progetti, tanti sogni da realizzare,
per questo ogni percorso mi sembra troppo breve,
il tempo mi consola soltanto per un momento,
poi passa così in fretta da lasciarmi
tra fantasie irrealizzate, scosse di fulmini
attaccate alle dita delle mani,
anche la mente trema cercando la pura libertà.
Ma fuori, tra gli alberi, tra le foglie cadute,
sulle antiche stradine segnate dagli abeti,
dal profumo di bosco e acque scroscianti di ruscelli nascosti,
negli angoli più segreti del Paradiso,
sono sereno.


Cristiano Bartolomei