Translate

lunedì 26 marzo 2012

Mi scorre il tempo tra le dita

Mi scorre il tempo tra le dita
come sabbia tra i verdi germogli della riva,
è il vento che soffia nel cuore
e che mi porta amore,
barche solitarie si allontanano nel mare,
sussurra all'orizzonte una vela,
mi sembra di sentir parlare,
la prua tagliare le acque,
continuo a seguirne la scia.
La profondità del blu non tocca lo sguardo,
si ferma sulle palpebre, si impiglia nelle ciglia
una goccia di rugiada del mattino nebbioso,
le braccia come rami spogli
trattengono la speranza della Primavera,
rimangono sulle labbra le parole
come la brina sui petali delle rose,
mentre le onde che ho visto arrivare
sono libere di ritornare.


Cristiano Bartolomei