Translate

lunedì 16 settembre 2013

Among the fir trees and mountains - Tra gli abeti e le montagne

Among the fir trees and mountains
I build a small and silent house:
the moon shines like in the Summer,
inside is full of stars,
walls painted with the colors of the seasons.
The doors open
using the palm of our hands,
tents of flowers shelter us from the sun,
the shutters are clouds that move with the wind.
The landscape changes with each blink of an eye,
a puppy sleeping on a carpet of dawn,
awakens us the silence by singing of the birds.


Cristiano Bartolomei

Tra gli abeti e le montagne
costruisco una casa piccola e silenziosa:
brilla coma la luna in Estate,
l'interno è pieno di stelle,
le pareti dipinte con i colori delle stagioni.
Le porte si aprono
sovrapponendo il palmo delle nostre mani,
tende di fiori ci riparano dal sole,
le persiane sono nuvole che si muovono col vento.
Il paesaggio cambia ad ogni battere di ciglia,
un cucciolo dorme su un tappeto d'aurora,
ci risveglia il silenzio col canto dei passerotti.


Cristiano Bartolomei


lunedì 2 settembre 2013

Happy eyes in the woods - Occhi felici nei boschi

Happy eyes in the woods,
the wind speaks of eternity,
hissing among the rocks of transparent silk,
our trail passes in the sky.
A promise is formed in the heart,
the colors of Paradise,
the words of God
We'll return to the valley
with a stream of autumn leaves,
we will source snowy
in the moonlight.
Our being is already the future,
Silence illuminates our minds
while we hold hands
between the peaks of eternal becoming.

Cristiano Bartolomei

Occhi felici nei boschi,
il vento ci parla dell’eternità,
sibila tra le rocce di seta trasparente,
il nostro sentiero passa nel cielo.
Una promessa si forma nel cuore,
ha i colori del Paradiso,
le parole di Dio.
Ritorneremo a valle
con un ruscello di foglie autunnali,
saremo sorgente innevata
al chiaro di Luna.
Il nostro essere è già futuro,
il silenzio illumina le nostre menti
mentre ci teniamo per mano
tra le vette dell’eterno divenire.


Cristiano Bartolomei